Collaborazioni di ricerca

Nuove Posizioni
Scadenza Posizione bando        

06/01/2019

Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca, tipologia Post Dottorato dal titolo "GALAXY EVOLUTION IN DIFFERENT ENVIRONMENTS"

Selection procedure based on qualification and possible interview for one postdoctoral research position entitles "GALAXY EVOLUTION IN DIFFERENT ENVIRONMENTS"

DD.34/2018

DD.34/2018

01/12/2018

Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca, tipologia Post Dottorato dal titolo "GALAXY EVOLUTION WITH MULTIWAVELENGTH AND SPATIALLY RESOLVED OBSERVATIONS"

Selection procedure based on qualification and possible interview for one postdoctoral research position entitles  "GALAXY EVOLUTION WITH MULTIWAVELENGTH AND SPATIALLY RESOLVED OBSERVATIONS"

DD.31/2018

DD.31/2018

 

Posizioni 2018
Scadenza Posizione Vincitore          
14/10/2018 Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca dal titolo "SEARCH OF OPTICAL TRANSIENTS IN THE MULTI-MESSENGER ERA" DD.24/2018 Sheng Yang
30/08/2018 BANDO DI SELEZIONE: procedura comparativa, per titoli ed eventuale colloquio, finalizzata alla chiamata diretta per 1 posto di Ricercatore – III livello, con contratto di lavoro di 1 anno a tempo determinato, nell’ambito del Progetto Premiale “ Ottica Adattiva made in Italy per i grandi telescopi del futuro” presso l’Istituto Nazionale di Astrofisica – Osservatorio Astronomico di Padova. Scadenza avviso procedura comparativa DD.21/2018 Kaylan Kumar Radhakrishnan Santhkumari
14/06/2018 Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca, tipologia Post Dottorato dal titolo "SELEZIONE TARGET PER LA RICERCA DI ESOPIANETI CON LA TECNICA DELLE VELOCITA’ RADIALI PER IL PROGETTO FRONTIERADD.11/2018 Luca Malavolta 
12/06/2018

Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca, tipologia Assegno di professionalizzazione  dal titolo "STELLAR PARAMETERS FOR ASTEROSEISMIC TARGETS AFTER GAIA" DD.10/2018

Thaise Da Silva Rodrigues
07/06/2018

Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di una borsa di studio dal titolo "ATTIVITÀ DI SUPPORTO ALLA SPETTROSCOPIA E CLASSIFICAZIONE GAIA E WEAVE" DD.08/2018

Rosanna Sordo
25/03/2018

Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca, TIPOLOGIA PostDoc dal titolo “SVILUPPO END-TO-END DI ATTIVITÀ DI TERZA MISSIONE NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA INAF Astri/CTA Data Challenge” DD.02/2018

Federico Di Giacomo
 07/02/2018

Concorso pubblico, per titoli ed esami, a un posto di Ricercatore – III livello, con contratto di lavoro a tempo determinato, per la Macro Area 2 "Stelle, popolazioni stellari e mezzo interstellare" settore di ricerca "Pianeti extrasolari" dal tema "Sviluppo e utilizzo di tecniche di analisi di immagini ad alto contrasto per lo studio delle prime fasi di formazione dei pianeti extrasolari" nell’ambito del progetto di ricerca: "SKA GENESIS"- presso l’Istituto Nazionale di Astrofisica – Osservatorio Astronomico di Padova. DD.79/2017

"CONCORSO OAPD/2017 – RICERCATORE T.D. SKA GENESIS"

Avviso pubblicato sulla G.U. n. 3 del 9 gennaio 2018.

 
Dino Mesa 

 

2012  2013  2014  2015  2016  2017

News – MEDIA INAF

Il notiziario online dell'Istituto Nazionale di Astrofisica
  • Piccoli, economici ma capaci di captare con tempestività e precisione su tutta la volta celeste i segnali in banda X prodotti da lampi di raggi gamma, potentissime esplosioni cosmiche. Sono i nano-satelliti del progetto Hermes

  • Le indagini spettroscopiche condotte sui dati di Osiris-Rex rivelano la presenza di molecole d'acqua nei minerali che si trovano sulla superficie dell'asteroide Bennu: si tratta di silicati idrati, materiali antichissimi, originati nella nebulosa protosolare da cui si sono formati i corpi che popolano il Sistema solare, che contengono acqua nella loro struttura cristallina. Il commento di John Brucato (Inaf)

  • Anche Voyager 2, la sonda lanciatda dalla Nasa nel 1977, ha ufficialmente varcato i limiti estremi del nostro sistema planetario e continua il suo viaggio nello spazio interstellare. Per i ricercatori del Jpl in California che analizzano i dati che provengono dagli strumenti del veicolo spaziale, l'uscita si è verificata il 5 novembre scorso

  • Un team guidato dal ricercatore dell’Inaf di Palermo Ettore Flaccomio ha analizzato 68 brillamenti avvenuti in 65 stelle, osservandoli ai raggi X (con Chandra) e simultaneamente in ottico (con CoRoT) e in infrarosso (con Spitzer)

  • Kepler ha scoperto un nuovo esopianeta gigante temperato di lungo periodo, Kepler-1657b, i cui parametri fondamentali (soprattutto raggio e densità) non sembrano essere influenzati dal forte irraggiamento stellare, e la cui orbita è fortemente eccentrica. Media Inaf ne ha parlato con Aldo Stefano Bonomo, ricercatore all’Osservatorio astrofisico dell’Inaf di Torino, coinvolto in prima persona nella scoperta

  • L’astrofisico italo-americano, vincitore nel 2002 del Premio Nobel per la Fisica, è morto ieri all’età di 87 anni. «Quando ebbi il piacere e l’onore di conoscerlo personalmente», ricorda il presidente Inaf Nichi D’Amico, «rimasi inevitabilmente affascinato dal suo carisma»

Vai all'inizio della pagina

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information