Seminars 2002

Dicembre

  • 20- 12-2002 ore 11:30 F.Patat (ESO) "UBVRI night sky brightness during sunspot maximum at ESO-Paranal"
  • 19- 12-2002 ore 11:30 T. Treu (Cal. Inst of Techn.)"High redshift early-type galaxies: mass and light"
  • 18- 12-2002 ore 11:30 L. Ciotti (Dip. Astron.Universita' di Bologna)"Galaxy merging, the Fundamental Plane of elliptical galaxies, and the M_bh-sigma relation"
  • 17- 12-2002 ore 11:30 R. Viotti (Ist. Astrof. Spaziale, CNR, Roma)"La binaria spettroscopica KQ Puppis: nuovi risultati dall'ottico al lontano ultravioletto"
  • 5- 12-2002 ore 11:00 S. Desidera (Osservatorio Astronomico di Padova)"HD219542Bb: il primo pianeta extrasolare scoperto dalla survey SARG"

Novembre

  • 28- 11-2002 ore 11:30 L. Nobili (Dip. Fisica.Universita' di Padova)"La variabilita' in banda X dei microquasars galattici"
  • 14- 11-2002 ore 11:30 B. Kelm (Dip. Astron.Universita' di Bologna)"Gruppi compatti di galassie in UZC"
  • 7- 11-2002 ore 11:00 D. Vergani (University of Bonn)"HI kinematics of boxy/peanut shaped bulge galaxies"

Ottobre

  • 31- 10-2002 ore 11:00 G.L. Baume (Dip. Astron. Universita' di Padova)"A photometric study of the young open cluster NGC 3293"
  • 25- 10 -2002 ore 14:30 Sabine Schindler (Institute of Astrophysics, University of Innsbruck)"Clusters of Galaxies: Cosmology, Evolution and Physics"
  • 23- 10 -2002 ore 11:30 F. Bresolin (IfA, Hawaii)"Stelle supergiganti blu e distanze extragalattiche"
  • 17- 10 -2002 ore 11:30 M. Torres(IRA, Bologna)"Radio emission from Supernovae"
  • 4- 10 -2002 ore 11:30 A. Lapi (Universita' di Roma "Tor Vergata")"Feedback da AGN in Galassie e Gruppi"
  • 3- 10 -2002 ore 11:30  Alexis Finoguenov (Max Plank Institute,  Garching)"Thermodynamics and metal enrichment of ICM/IGM."

Settembre

  • 27- 9 -2002 ore 15:00 L. Portinari(Theoretical Astrophysic Center J. Marles Vej, Copenhagen)"Rapporto M/L e IMF nei dischi galattici"
  • 26- 9 -2002 ore 11:30 L. Foschini(Istituto di Astrofisica  Spaziale e Fisica Cosmica (IASF)Sezione di Bologna (ex TeSRE))"OSSERVAZIONI DI ULTRALUMINOUS X-RAY SOURCES IN GALASSIE VICINE CON IL SATELLITE XMM-NEWTON"
  • 12- 9 -2002 ore 11:30 E. Pompei(ESO)"Galaxy morphology in a new Southern Compact Group sample"
  • 11-9-2002 ore 11:30 H. Boehnhardt (ESO)"The Transneptunian region - Fridge at the edge of the outer Planetary System"
  • 3-9-2002 ore 11:30 T. Bridges (Anglo-Australian Observatory, 2dF scientist)"The Globular Cluster System of M31"

Luglio

  • 1-7-2002 ore 11:30 L. Ferrarese (Rutgers University)"Black Hole demographics"

Giugno

  • 26-6-2002 ore 11:30 R. Scarpa (ESO)"MOND(Modified Newton Dynamics)"
  • 25-6 -2002 ore 11:30 Ajit Kembhavi(Inter-University Centre for Astronomy and Astrophysics Pune,India)"The Photometric and Fundamental Plane of Galaxies"
  • 20-6 -2002 ore 11:30 J. G. Funes S.J. (Vatican Observatory)"Star Formation in the Local Universe"
  • 19-6 -2002 ore 11:30 J.  Allyn Smith(Department of Physics & Astronomy University of Wyoming)"The Age of the Universe as written in the White Dwarf Luminosity Function"
  • 6-6 -2002 ore 11:30 J. Sulentic (Department of Physics & Astronomy ,University of Alabama)"New results from the Northern QSO Alliance"
  • 4-6-2002 ore 11:30 R. Zinn (Yale University)"Stellar streams in the Halo - The first results of the QUEST RR Lyrae Survey"

Maggio

  • 30-5-2002 ore 16:30 F. Paresce (ESO)"VLTI present status, first results, future perspectives"
  • 24-5 -2002 ore 15:00 P. Marigo(Dipartimento di Astronomia Univ. Padova)"Evoluzione e Nucleosintesi di Stelle Primordiali"
  • 16-5 -2002 ore 11:30 Bruno Jungwiert(Charles University,  Prague, Czech Republic)"Mass inflows in barred galaxies"
  • 13-5 -2002 ore 11:30 E. Emsellem(Observatoire de Lyon)"Probing the formation and evolution of early-type galaxies: the Sauron project."
  • 9-5-2002 ore 11:30 A. Petrosian(Byurakan Observatory, Armenia)"Studies of the second Byurakan survey galaxies"
  • 7-5 -2002 ore 11:30 S. Moehler(Institut fuer Theoretische Physik und Astrophysik Universitaet Kiel)"Hot Stars in Globular Clusters - A Spectroscopist's View"
  • 2-5-2002 ore 11:30 Claire Halliday(Oss. Astronomico di Padova)"Dynamics of the Halo of M31"

Aprile

  • 24-4-2002 ore 11:30 J. Magorrian(Dep. of Physics, Univ. of Durham, UK)"How disks affect spheroids"
  • 18-4 -2002 ore 11:30 E. Giro (Oss. Astronomico di Padova)"Il  nuovo set di VPH per AFOSC"
  • 9-4 -2002 ore 11:30 L. Benacchio (Oss. Astronomico di Padova)"Il futuro prossimo della Rete : le GRID (?)"

Marzo

  • 28-3 -2002 ore 11:30 F. Govoni (Dip. Astronomia, IRA, Bologna)"Campi magnetici in ammassi di galassie"
  • 21- 3 -2002 ore 16:00 Itziar Aretxaga (INAOE, Puebla Messico)"Sub-millimeter galaxies:breaking the red-shift deadlock"
  • 14- 3 -2002 ore 16:00 David Hughes(INAOE, Puebla Messico)"Into thin air:chasing sub-millimeter galaxies from Antarctica"
  • 12- 3 -2002 ore 11:30 P. Mazzotta(Phys. Dept. of University of Durham, uk)"Chandra Observations of Cold Fronts in Cluster of Galaxies"
  • 7- 3 -2002 ore 11:30 G. Clementini(Osservatorio Astronomico di Bologna)"Varaibili RR Lyrae nelle galassie del Gruppo Locale"
  • 5- 3 -2002 ore 11:30 Grant Denn (Sweet Briar College, Sweet Briar, VA, USA)"Radio Emission from the Grand Design Spiral Galaxy M100"

Febbraio

  • 27- 2 -2002 ore 11:30 Paolo Tozzi (Oss. Astr. Trieste)"The 1Msec Exposure of the Chandra Deep Field South"
  • 25- 2 -2002 ore 11:30 S.N. Dodonov (Special Astrophysical Observatory (SAO-RAS), Russia)"SED-based searches for high redshift objects"
  • 21- 2 -2002 ore 16:00 M. De Groot(Armagh Obs., Northern Ireland)"Cosmological alternatives"
  • 21- 2 -2002 ore 11:30 E. Galliano(ESO, Santiago)"ISAAC NIR observations of the central 100pc around the AGN in NGC1068"
  • 9- 2 -2002 ore 11:30 A. Baruffolo(Osservatorio Astronomico di Padova)"Stato di avanzamento del progetto OmegaCAM."
  • 14- 2 -2002 ore 11:30 E. Iodice (Osservatorio Astronomico di Napoli)"Formation scenarios for Polar Ring Galaxies"
  • 8-2 -2002 ore 11:30 M. Mendez (SRON, Nat. Inst.for Space Res.Utrecht, The Netherlands)"Millisecond Variability in X-ray Binaries."

Gennaio

  • 31-1 -2002 ore 11:30 M. Zoccali (ESO)"The Galactic Bulge in Optical and Near-IR:Luminosity Function, Age and Metallicity Distribution."
  • 23-1 -2002 ore 11:30 B. F. Burke (MIT, USA)"The search for extrasolar planets"
  • 15-1 -2002 ore 11:30 M. Salvo (RSAA - The AustralianNat. Univ. Mt.Stromlo Observ.)"The All-Sky Southern Supernova Search"

Previous seminars 2012 Seminars HOME

News – MEDIA INAF

Il notiziario online dell'Istituto Nazionale di Astrofisica
  • L'analisi delle accuratissime misure tridimensionali delle velocità di alcuni milioni di stelle nella nostra galassia ottenute dalla missione Gaia rivelano le tracce di un passato incontro ravvicinato con un'altra galassia più piccola. Nel team di rcercatori che ha condotto lo studio, anche Ronald Drimmel ed Eloisa poggio dell'Inaf

  • Tess, il nuovo cacciatore di pianeti della Nasa, fornisce i suoi primi e preziosi dati, che aiuteranno gli scienziati a scoprire e studiare nuovi pianeti extrasolari, regalandoci un'immagine dettagliata del cielo sud, ripresa con tutte e quattro le telecamere a largo campo del satellite. In questa sua prima luce, Tess ha catturato una moltitudine di stelle e altri oggetti, compresi i sistemi già noti per avere pianeti extrasolari. La sua caccia a nuove Terre è cominciata

  • L’inizio delle attività della sonda europea ExoMars Tgo attorno a Marte è stato in parte condizionato dalla gigantesca coltre di sabbia rossastra che ha celato alla vista la superficie per diversi mesi. Ora stanno cominciando ad arrivare nuove immagini, in alcune delle quali si vedono probabilmente i segni della tempesta

  • Il telescopio spaziale Hubble ha rilevato un’insolita emissione infrarossa proveniente da una stella di neutroni. Due sono le ipotesi al vaglio dei ricercatori: un disco di polvere che circonda la stella di neutroni, oppure un vento energetico proveniente dalla pulsar centrale. La scoperta e le due possibili interpretazioni per l'insolito ritrovamento sono state pubblicate su Astrophysical Journal

  • La Società italiana di fisica (Sif), il cui Congresso nazionale è in corso in questi giorni all’università della Calabria, ha assegnato il premio “Giuseppe Occhialini” a Elena Pian, astronoma dell’Istituto nazionale di astrofisica a capo del team che, per primo, ha ottenuto lo spettro della coalescenza di una coppia di stelle di neutroni

  • Criovulcani hanno eruttato lungo tutta la storia di Cerere, ma tale continua attività non ha avuto lo stesso esteso impatto sulla superficie del pianeta nano che ha avuto il vulcanismo basaltico sulla Terra

Go to top

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information