Seminars 2003

Dicembre

  • 22- 12- 2003 ore 11:30 L. Portinari(Theoretical Astrpohysics Center J.M. Vey, Copenhagen)"Possiamo spiegare l'arricchimento chimico degli ammassi di galassie con una Funzione Iniziale di Massa "standard"?"
  • 18- 12- 2003 ore 11:30 G. Murante(INAF - Oss. Astron. Torino)"Hot and cold barions in a cosmological tree+SPH simulation"
  • 3- 12- 2003 ore 11:30 Silvano Massaglia(Dipartimento di Fisica, Universita' di Torino)"X-ray emission from expanding cocoons"

Novembre

  • 28- 11- 2003 ore 15:00B. Bertotti(Universita' di Pavia)"A test of general relativity using radio links with the Cassini spacecraft"
  • 1- 11- 2003 ore 12:00 P. Rosati(ESO)"New HST/ACS Observations of Very Distant Galaxy Clusters"
  • 13- 11- 2003 ore 11:30 Brian Chaboyer(Dep. of Physics and Astronomy, Dartmouth College)" Theoretical Uncertainties in the Evolution of Metal-Poor Stars "
  • 10- 11-2003 ore 11:30& Achim Weiss(Max-Planck Institut fuer Astropysik, Garching, Germania)"The extremely-metal poor stars of the galactic halo  and their connection to Population III"

Ottobre

  • 30- 10-2003 ore 11:30 L. Secco (Dip. Astron. Univ. Padova)"Two-component virial system and Fundamental Plane of pressure supported ellipticals"
  • 23- 10-2003 ore 11:30 Chiara Caprini (University of Oxford)"I campi magnetici primordiali"
  • 17- 10-2003 ore 15:00 Regina E. Schulte-Ladbeck (Dept. ofPhysics & Astronomy Univ. of Pittsburgh)"Resolved Stellar Populations in Blue Compact Dwarf Galaxies"
  • 17- 10-2003 ore 11:30 Dave Sanders (Institute for Astronomy, Univ. of Hawaii USA) "Ultra-Luminous Infrared Galaxies as Templates for Galaxy Formation"
  • 9- 10-2003 ore 11:00 L. Feretti (IRA, Bologna) "Radio emission from the ICM and future prospects with the SKA radio telescope"

Settembre

  • 23- 9-2003 ore 11:00 H. Habing (Leiden University) "AGB stars in our own and in other galaxies"
  • 4- 9-2003 ore 11:00 L. Schmidtobreick (ESO, Chile) "The old nova project"

Luglio

  • 3- 7-2003 ore 11:00 J. Sulentic (Department of Physicd and Astronomy, University of Alabama) "Eigenvector 1 Parameter space: an H-R diagram for the quasars?"

Giugno

  • 26- 6-2003 ore 11:00 M. Limongi(INAF, Osservatorio Astronomico di Roma) "The (still small) zoo of the Extremely Metal Poor Stars: what do they tell us about the first stellar generation?"
  • 24- 6-2003 ore 11:00 D. Scheeres(Dip.Ing. Aerospaziale,Michigan University Ann Arbour) "The Full Two-Body Problem and the Dynamics of Binary Asteroids"
  • 19- 6-2003 ore 11:00 E. Skillman (Department of Astronomy, University of Minnesota) "New Clues to Dwarf Galaxy Evolution"
  • 12- 6-2003 ore 11:00 C. Broggini(INFN)"Astrofisica nucleare underground: LUNA al Gran Sasso"
  • 4- 6-2003 ore 11:00 J. Van Gorkom (Columbia University) "The Evolution of Galaxies in Clusters: an HI perspective"
  • 3- 6-2003 ore 15:00 J.C. Cuillandre (University of Hawaii) "Hawaiian Starlight: exploring Universe's visual poetry"

Maggio

  • 29- 5-2003 ore 11:00F. Favata(ESA/Estec) "Il programma scientifico della missione eddington"
  • 28- 5-2003 ore 11:00 T. Owen (Universita' di Hawaii) "Comets as planetary building Blocks"
  • 22- 5-2003 ore 15:00 R. Tantalo (Dip. Astron. Univ Padova) "Measuring age, metallicity and abundance ratio from absorption line indices"
  • 16- 5-2003 ore 11:00 M. Clemens (Dip. Astron. Univ Padova) "Inside Infrared Luminous Galaxies"
  • 14- 5-2003 ore 11:00 M. Sirianni (Johns Hopkins University) "The Advanced Camera for Surveys: Performance and Early Results"
  • 9- 5-2003 ore 11:30 R. Scarpa(ESO)"MOND and the Fundamental Plane of elliptical galaxies"

Aprile

  • 10- 4-2003 ore 11:30U. Munari(Osservatorio Astronomico di Padova)"V838 Mon: a unique explosion in the Galaxy with a huge light echo"

Marzo

  • 26- 3-2003 ore 11:30 Claudia Scarlata(Dip. Astron. Univ. Padova)"Old high-redshift galaxies selected by their Lyman alpha emission"
  • 19- 3-2003 ore 11:30 M. Rowan-Robinson(Head of the Astrophysics Division,  Imperial College London)"Why do we believe in dark energy?"
  • 14- 3-2003 ore 11:30 M. Capaccioli(Univ. Federico II Napoli e INAF-Oss. Astron. Napoli)"Aloni oscuri in galassie ellittiche: Si o No ?"
  • 13- 3-2003 ore 11:30 L. Greggio(INAF-Oss. Astron. Padova)"SNIa rates in galaxies: implications for the formation timescales of Ellipticals"
  • 4- 3-2003 ore 11:G. Tautvaisiene(Inst. of Theoretical Physics and Astronomy, Vilnius, Lituania) "Mixing in atmospheres of red-helium-core-burning stars"

Febbraio

  • 13- 2-2003 ore 11:30 S. Andreon(INAF-Osservatorio Astronomico di Brera) "Homogeneity of early--type galaxies across clusters"
  • 13- 2-2003 ore 11:30 S. Covino(INAF-Osservatorio Astronomico di Merate) "Polarimetry as a tool for GRB afterglow environment"
  • 11- 2-2003 ore 11:30E. Van Kampen(Institute of Astronomy, University of Edinburgh) "Simulating SHADES: constraints on galaxy formations models"
  • 6- 2-2003 ore 11:30 M. Hamuy(Carnegie Institution of Washington) "Observed and Physical Properties of Core Collapse Supernovae"

Gennaio


 

  • 30- 1-2003 ore 11:30 A. Moiseev(Special Astrophysical Observatory, Russian Academy of Sciences, Zelenchukskaya,Russia) "Panoramic spectroscopy with interferometer Fabry-Perot at the 6m telescope."
  • 23- 1-2003 ore 11:30 M. Bernardi(Dep. of Phys. Carnegie Mellon University) "Science from the sloan digital Sky Survey"
  • 9- 1-2003 ore 11:30 S. Cassisi(INAF-Osservatorio Astronomico di Teramo) "Modelli evolutivi di stelle di massa molto piccola"

Previous seminars 2012 Seminars HOME

News – MEDIA INAF

Il notiziario online dell'Istituto Nazionale di Astrofisica
  • L'analisi delle accuratissime misure tridimensionali delle velocità di alcuni milioni di stelle nella nostra galassia ottenute dalla missione Gaia rivelano le tracce di un passato incontro ravvicinato con un'altra galassia più piccola. Nel team di rcercatori che ha condotto lo studio, anche Ronald Drimmel ed Eloisa poggio dell'Inaf

  • Tess, il nuovo cacciatore di pianeti della Nasa, fornisce i suoi primi e preziosi dati, che aiuteranno gli scienziati a scoprire e studiare nuovi pianeti extrasolari, regalandoci un'immagine dettagliata del cielo sud, ripresa con tutte e quattro le telecamere a largo campo del satellite. In questa sua prima luce, Tess ha catturato una moltitudine di stelle e altri oggetti, compresi i sistemi già noti per avere pianeti extrasolari. La sua caccia a nuove Terre è cominciata

  • L’inizio delle attività della sonda europea ExoMars Tgo attorno a Marte è stato in parte condizionato dalla gigantesca coltre di sabbia rossastra che ha celato alla vista la superficie per diversi mesi. Ora stanno cominciando ad arrivare nuove immagini, in alcune delle quali si vedono probabilmente i segni della tempesta

  • Il telescopio spaziale Hubble ha rilevato un’insolita emissione infrarossa proveniente da una stella di neutroni. Due sono le ipotesi al vaglio dei ricercatori: un disco di polvere che circonda la stella di neutroni, oppure un vento energetico proveniente dalla pulsar centrale. La scoperta e le due possibili interpretazioni per l'insolito ritrovamento sono state pubblicate su Astrophysical Journal

  • La Società italiana di fisica (Sif), il cui Congresso nazionale è in corso in questi giorni all’università della Calabria, ha assegnato il premio “Giuseppe Occhialini” a Elena Pian, astronoma dell’Istituto nazionale di astrofisica a capo del team che, per primo, ha ottenuto lo spettro della coalescenza di una coppia di stelle di neutroni

  • Criovulcani hanno eruttato lungo tutta la storia di Cerere, ma tale continua attività non ha avuto lo stesso esteso impatto sulla superficie del pianeta nano che ha avuto il vulcanismo basaltico sulla Terra

Go to top

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information