Seminars 2009

Dicembre

  • 17-12-2009 ore 11:30 Christoph Mordasini (Max Planck Institute for Astronomy, Heidelberg, Germany) "Planetary population synthesis"
  • 10-12-2009 ore 11:30 S. Bonometto (Universita' Milano-Bicocca) "Cosmological models with CDM-DE coupling & neutrino mass are more likely than LCDM"

Novembre

  • 12-11-2009 ore 11:30 L. Coccato (Max-Planck-Institut fur Ex. Physik, Garching) "Kinematic properties and dark matter content of early-type galaxy halos using PNe as kinematic tracers"
  • 6-11-2009 ore 11:30 A. Fontana (INAF - Osservatorio Astronomico di Roma) "LBT: Stato e prospettive"

Ottobre

  • 28-10-2009 ore 11:30 Alessandro Sozzetti (INAF - Osservatorio Astronomico di Torino) "Multiple-Planet Systems Characterization: Successes, and Future Challenges"
  • 15-10-2009 ore 15:30 Denija Crnojevic (ZAH, Heidelberg) "Stellar populations of dwarf galaxies in the Centaurus A group"
  • 2-10-2009 ore 11:30 Ray Jayawardhana (University of Toronto) "Exploring Young Brown Dwarfs: Disks, Companions and Bottom of the IMF"

Settembre

  • 17-9-2009 ore 15:00 Giovanni Cresci (INAF Osservatorio Astronomico di Firenze-Arcetri) "Witnessing galaxy formation and evolution at z>2 with SINFONI"
  • 3-9-2009 ore 11:30 Junichi Haruyama (JAXA, Giappone) "New observations of the lunar surface from the Kaguya mission"

Luglio

  • 29-7-2009 ore 11:30 T. Guillout (Observatoire de la Cote d'Azur) "ASTEP: An Antartica Search for Transitinx ExoPlanets"
  • 17-7-2009 ore 11:30 Ilaria Pascucci (Steward Observatory, The University of Arizona) "Timescales and Mechanisms for the Dispersal of Protoplanetary Disks"
  • 9-7-2009 ore 11:30 Chris Sneden (University of Texas at Austin) "The End of Nucleosynthesis: the Heaviest Elements in Metal-Poor Stars"
  • 2-7-2009 ore 11:30 Simon Verley (Universidad de Granada, Osservatorio Astronomico di Arcetri) "Star formation processes in M33: infrared, optical, and ultraviolet studies"

Giugno

  • 25-6-2009 ore 11:30 Y. Gaspar (Universita` Cattolica Brescia) "The large scale simplicity of the universe and the dynamical complexity of the Einstein Field Equations"

  • 19-6-2009 ore 11:30 L. Bianchi (Dep. of Physiscs and Astronomy, the Johns Hopkins University) "Star formation in the local universe and UV sky surveys: work in progress"

  • 18-6-2009 ore 11:30 T. Valentinuzzi (Dip. Astron. Universita' di Padova) "SUPERDENSE MASSIVE GALAXIES IN WINGS LOCAL CLUSTERS"

  • 16-6-2009 ore 15:30 L. Ferrario (Dep. of Mathematics The Australian National University) "Incidenza del  magnetismo sulla main sequence, nane bianche e stelle di neutroni"

  • 12-6-2009 ore 11:30 E. Grebel (Astronomisches Rechen-Institut, Zentrum für Astronomie der Universität Heidelberg) "Archaeology with Local Group Dwarf Galaxies"

  • 11-6-2009 ore 11:30 R. Moeller (German Aerospace Center, Inst. of Aerosp. Medicine Radiation Biology Division) "Ready to launch: The unique resistance of bacterial spores to simulated space conditions - an astrobiological story"

Maggio

  • 28-5-2009 ore 11:30 Angela Iovino (INAF, Osservatorio Astronomico di Brera) "How group environment alters galaxy evolution rates"
  • 21-5-2009 ore 11:30 Lidia Pieri (IAP, Parigi) "Halo Properties and indirect detection of dark matter with Gamma-Rays"
  • 14-5-2009 ore 11:30 Alberto Buzzoni (INAF - Osservatorio Astronomico di Bologna) "Lucciole e lanterne: spunti di discussione critica nella comprensione dell'Universo profondo"

Aprile

  • 16-4-2009 ore 11:30 Sergio Messina (INAF - Osservatorio Astrofisico di Catania) "Il progetto RACE-OC: Rotation and ACtivity Evolution in Open Clusters"
  • 2-4-2009 ore 11:30 Nino Panagia (Space Telescope Science Institute) "Digging into the Past of Exploding Stars: Radio Observations of Supernovae"

Febbraio

  • 26-2-2009 ore 11:30 M. Bernardi (Dep. of Physics and Astronomy, Univ of Pennsylvania) "Massive galaxies in massive datasets "
  • 19-2-2009 ore 11:30 G. Beskin (Special Astrophysical Obs., Russian Academy of Sciences, Russia) "The naked eye otical counterpart of GRB 080319B"

Gennaio

    • 27-1-2009 ore 11:30 S. O. Kepler (Instituto de Fisica, UFRGS, Porto Alegre, Brazil) "Mass distribution and pulsations in white dwarfs"
    • 23-1-2009 ore 11:00 M. Stiavelli (STScI, Baltimore) "JWST: Status del progetto"
    • 22-1-2009 ore 11:30 D. Fabbian (IAC, Tenerife) "A new era for stellar abundances: non-LTE and 3D spectral line formation"

    Previous seminars 2012 Seminars HOME

    News – MEDIA INAF

    Il notiziario online dell'Istituto Nazionale di Astrofisica
    • La simulazione a più alta risoluzione mai realizzata di un buco nero in accrescimento ha dimostrato che i suoi getti relativistici “scodinzolano” con un movimento di precessione che segue l’inclinazione del disco di accrescimento attorno al buco nero stesso

    • I moti complessi della turbolenza del vento solare sono stati rappresentati con simulazioni elaborate grazie a super calcolatori, che evidenziano la comparsa di filamenti e vortici localizzati. Come ci spiega Denise Perrone, ricercatrice italiana che ha guidato il lavoro di ricerca presso l'Esa

    • Ferdinando Ferroni, Antonino Zichichi e le alte cariche dell'amministrazione abruzzese hanno accolto il Presidente della Repubblica nelle sale sperimentali all'interno del massiccio del Gran Sasso per i 30 anni dall'apertura degli storici laboratori

    • Utilizzando il telescopio spaziale della Nasa, i ricercatori dello dello Space Telescope Science Institute hanno trovato la popolazione più numerosa di nane brune - oggetti che sono più massicci dei pianeti ma che non brillano come stelle - finora conosciuta. Gli esperti hanno anche trovato tre pianeti giganti, tra cui un sistema binario dove due pianeti orbitano insieme in assenza di una stella madre

    • Anelli, archi, spirali… le strutture che segnano taluni dischi circumstellari potrebbero non sempre significare che lì, fra quelle particelle di polvere e gas in rotazione attorno a stelle neonate, sta prendendo forma un nuovo mondo. Una simulazione propone spiegazioni alternative

    • Su la testa, e scoprirete la città, è l’invito degli autori. Aggirandosi a caccia di stelle, comete, animali dello zodiaco, i ragazzi potranno percorrere i luoghi culturali e artistici della città in chiave “astronomica”. Lo ha letto per noi Francesca Brunetti, bibliotecaria all'Inaf di Arcetri

    Go to top

    We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

    I accept cookies from this site.

    EU Cookie Directive Module Information